Nel corso dell’ultimo anno molti lavoratori si sono ritrovati a dover lavorare da casa. Questa forma di lavoro sarà certamente utilizzata anche al termine della pandemia. Vista l’emergenza di tale misura e la situazione straordinaria non vi è stato alcun dibattito pubblico in merito a diritti e doveri dei dipendenti e rispettivamente dei datori di lavoro.

Qualche giorno fa è stato pubblicato il rapporto della Commissione della Gestione in merito al piano finanziario (PF) presentato dal Municipio di Locarno, di cui riporteremo alcuni stralci nel presente articolo. Quanto emerso dal rapporto è un ottimo e concreto riepilogo di ciò che il Sindacato OCST afferma da anni.

A seguito di mesi di intensi lavori preparatori resi difficili dalla pandemia, le commissioni del personale EOC, accompagnate dalle organizzazioni sindacali, hanno incontrato la direzione dell’Ente Ospedaliero Cantonale per iniziare ufficialmente i lavori che condurranno al rinnovo del regolamento del personale.

Archivio "il Lavoro"