Get it on Google Play

Get it on AppStore

 

Abbonamento

Il Lavoro, periodico dell'OCST, da decenni è un punto di riferimento per le informazioni sui contratti, le nuove normative, la previdenza, il mondo del lavoro, la formazione.

Informazioni giornale>>

Formulario abbonamento>>

2017

No image Il Lavoro n. 1 del 26 gennaio 2017
Il Lavoro n. 2 del 9 febbraio 2017 Il Lavoro n. 3 del 23 febbraio 2017
Il Lavoro n. 4 del 16 marzo 2017 Il Lavoro n. 5 del 30 marzo 2017
Il Lavoro n. 6 del 13 aprile 2017 Il Lavoro n. 7 del 4 maggio 2017
Il Lavoro n. 8 del 18 maggio 2017 Il Lavoro n. 9 del 1. giugno 2017
Il Lavoro n. 10 del 22 giugno 2017 Il Lavoro n. 11 del 13 luglio 2017
Il Lavoro n. 12 del 7 settembre 2017 Il Lavoro n. 13 del 21 settembre 2017
Il Lavoro n. 14 del 5 ottobre 2017

Prima pagina

Lo scorso 11 ottobre il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) ha presentato il secondo pacchetto di misure nell’ambito del mercato del lavoro.
Ci sono alcune novità e alcune misure già attive sono state rafforzate. Il primo pacchetto di intervento sul mercato del lavoro era stato proposto nel 2015 e prevedeva in particolare azioni nell’ambito della lotta alla concorrenza sleale e agli abusi nel mercato del lavoro e un sostegno più articolato agli iscritti agli uffici regionali di collocamento nella ricerca di un impiego.
Il volume «Una vita per la giustizia» è stato pubblicato una prima volta nel 1984, edito dall’OCST insieme alla Fondazione Internazionale Humanum in occasione della consegna postuma a Mons. Del-Pietro del Premio Agostino Bea da parte di questa Fondazione.
Diversi utenti hanno richiesto un nostro parere sull’articolo della Prealpina di martedì scorso dedicato al nuovo Accordo fiscale sulla tassazione dei frontalieri. Il testo è stato poi ripreso da altri media. 
L’articolo riporta per bocca di un rappresentante dell’Associazione Frontalieri-Ticino alcune previsioni sull’entità della nuova tassazione. In particolare viene detto che “un frontaliere col reddito di 38’000 franchi annui pagherà oltre 10’000 euro di tasse aggiuntive in Italia”.
La Scuola che verrà è un prodotto del Concordato intercantonale HarmoS?
Il messaggio governativo 7339 del 5 luglio 2017 suggerisce che il progetto di riforma denominato La scuola che verrà sia almeno correlato con il concordato intercantonale Harmos, se non addirittura un suo prodotto.
Giovedì 28 settembre 2017 è deceduto lo stimato Presidente onorario Romano Rossi. Le esequie hanno avuto luogo sabato mattina nella chiesa di S. Michele a Giornico.