Stampa

La GF-Elti srl Succursale di Giornico, attiva nel settore della metallurgia per la lavorazione di tubi strutturali ha notificato la disdetta a dieci dipendenti per la fine di maggio di quest’anno.

 L’azienda, attiva in Ticino dal 2013, è parte del gruppo GF-Elti con sede in Italia e ha sede in Svizzera a Giornico nella zona Ex Monteforno.

L’OCST ha incontrato i lavoratori ed è in contatto con la direzione per l’elaborazione di un piano sociale.

Notizie come questa sono troppo frequenti nel nord del nostro Cantone, tanto che nell’ultimo anno si sono persi almeno 150 posti di lavoro, tanti, troppi per la realtà delle Tre Valli. È importante non assistere passivamente a questi avvenimenti e porre le condizioni per un vero sviluppo economico che tenga viva la regione e scongiuri il rischio di vederla impoverita di una rete economica e sociale.

Claudio Isabella