Stampa

Il Comitato OCST-Docenti esprime soddisfazione per la decisione del DECS di concordare prossimamente con i Municipi una modalità di copertura dei costi del pasto per i docenti di Scuola dell’infanzia impegnati nella refezione dei bambini sul mezzogiorno.

 Dopo aver deciso, nell’assemblea del 2017, di affrontare questa annosa questione ed aver raccolto durante il 2018 ben 376 sottoscrizioni nei vari istituti del Canton Ticino, l’OCST-Docenti continuerà l’azione intrapresa per ottenere a medio termine anche la garanzia di una pausa effettiva per i docenti di Scuola dell’infanzia nel corso della giornata lavorativa. Il DECS ha comunicato che su questo tema ancora pendente sono in corso degli approfondimenti volti a trovare una soluzione. Analogamente il sindacato prosegue l’analisi della situazione lavorativa nei diversi ordini scolastici allo scopo di valorizzare le risorse umane, di promuovere una migliore organizzazione e di ottenere condizioni di lavoro più adeguate.

 

Per il Comitato OCST-Docenti: Gianluca D’Ettorre, Presidente