Attualità

I 34 battellieri di Locarno stanno dando una grande lezione a tutti i lavoratori di questo Cantone! Dopo che per anni si sono svolte trattative per il futuro della navigazione sul Lago Maggiore senza assolutamente coinvolgere i diretti interessati né tanto meno preoccuparsi della loro sorte, hanno ricevuto nel mese di giugno una disdetta collettiva. «Con il primo gennaio 2018 non avrete più il vostro lavoro», l’unica comunicazione che hanno ricevuto.

Assemblea Giardinieri 

Mercoledì 3 maggio si è svolta presso la sala patriziale di Gordola l’assemblea regionale 2017 per il settore dei giardinieri in vista delle trattative per il rinnovo del contratto che giunge a fine scadenza proprio quest’anno.

La modifica del Codice delle obbligazioni sul rinnovo agevolato dei contratti normali di lavoro, voluta dalla Commissione tripartita cantonale e per essa dalle parti sociali, è stato un traguardo importante per il Ticino. Si trattava, in modo particolare, di assicurare una base giuridica più solida alla procedura. Con questa decisione cambia, di fatto, il margine di apprezzamento e sarà possibile prolungare un contratto normale quando «vi è motivo di credere che possano verificarsi nuovi abusi», cioè salari inferiori a quelli usuali in una professione priva di un contratto collettivo di lavoro.

Uno dei più imponenti cantieri d’Europa è giunto alla sua conclusione. Una delle più grandi opere che hanno contrapposto uomo e natura in ragione del progresso, il minatore e la montagna.

In queste settimane si stanno svolgendo le assemblee sezionali in vista del Congresso dell’OCST che avrà luogo il prossimo 18 giugno. Scopo degli incontri è quello di presentare il Programma d’azione 2016-2020 e raccogliere le proposte sezionali.